Il calendario e l'alfabeto arboreo

L’esempio forse pių eclatante, del rapporto Celti e alberi lo abbiamo con il loro alfabeto; in passato l’alfabeto non era fatto da segni vuoti ,senza significato, rappresentanti di un suono; gli alfabeti erano sacri, rappresentavano concetti potenti sulle principali energie della vita; il loro studio permetteva agli studenti di apprendere importanti lezioni sulla natura segreta dell’universo.

Per i galli, questo universo alfabetico segreto era costituito dal bosco sacro, formato dagli spiriti archetipici degli alberi locali e ogni lettera corrispondeva all’iniziale del nome di un albero.

La leggenda vuole che l’inventore sia il Dio Ogma, Dio dell’eloquenza; il quale scrisse su una tavoletta di Betulla sette volte B di birch o Beith, ovvero betulla; incise la tavoletta per avvertire il Dio Lugh che sua moglie sarebbe stata rapita e portata per sette volte nell’oltre tomba, il Sidh, se non fosse stata protetta da una betulla.

Per questo motivo la B di betulla č la prima lettera dell’alfabeto ogamico.

L’alfabeto č cosė composto: 

B

B

Beith

Betulla

24 dic.÷ 20 Gen.

L

L

Luis

Sorbo Rosso

21 Gen. ÷ 17 Feb.

N

N

Nion

Frassino

18 Feb. ÷ 17 Mar.

F

F

Fearn

Ontano

18 Mar. ÷ 14 Apr.

S

S

Saille

Salice

15 Apr. ÷ 12 mag.

H

H

Huath

Biancospino

13 Mag. ÷ 9 Giu.

D

D

Duir

Quercia

10 Giu. ÷ 7 Lug.

T

T

Tinne

Agrifoglio

8 Lug. ÷ 4 ago.

C

C

Coll

Nocciolo

5 ago. ÷ 1 set.

Q

Q

Quert

Melo

 

M

M

Muin

Vite o Mora

2 Set. ÷ 29 Set.

G

G

Gort

Edera

30 Set. ÷ 27 Ott.

P

P(NG)

Ngetal

Tiglio o Ginestra

28 Ott. ÷ 24 nov.

Z

SS

Straif

Prugnolo

 

R

R

Ruis

Sambuco

25 Nov. ÷ 22 Dic

A

A

Ailm

Abete o Pino

Solstizio d’inverno

O

O

Onn

Ginestrone

Equin. di primavera

U

U

Ur

Erica

Solstizio d’estate

E

E

Edhadh

Pioppo tremulo

Equin. di primavera

I

I

Idho

Tasso

23 Dicembre

Negli articoli successivi tratteremo pių nellospecifico sia l'alfabeto, sia il perchč della scelta di questi alberi, i quali hanno tutti profondi

significati e sibolismi per le popolazioni celtiche e non solo.

Clicca sull'immagine x ingrandirla